Post in evidenza

Perché è NECESSARIO fermarsi per poi ripartire. Quando è ora di ristrutturare lo SPAZIO DI LAVORO.

March 13, 2019

1/3
Please reload

La margherita, eleganza e design tutti in un fiore.

May 3, 2019

La pioggia;

picchiettandola con le lunghe
dita leggiere, faceva il solletico
alla terra e le diceva piano piano:
“Destati ”
E mormorava:
«Svegliati!”
E poi:
Su, su, è l’ora, vestiti!”
E la terra fingeva ancora di dormire
perché nulla era più dolce
di quella carezza leggiera e di quel dormiveglia!
Alla fine aprì gli occhi delle margherite
e nei giardini restò un odore di terra bagnata.
(Achille Campanile)

 

Come è dolce questa poesia, anche se in primavera, quando le giornate potrebbero essere tiepide e già pregustiamo il poter indossare i sandali senza calze e gli abiti di cotone, arriva sempre la pioggia.

Ma è proprio così, dopo quelle giornate di pioggia che sembra essere tornato novembre arrivano le schiarite, il vento leggero e il cielo azzurrissimo. Mi fanno venire in mente i cieli meravigliosi delle scenografie dei film di Hayao Miyazaki, i cieli azzurri con le nuvole bianchissime di “Si alza il vento” o di “Nausicaa nella valle del vento”.

Che meraviglia!

 

Nei prati ora sbocciano i primi fiori: il tarassaco, i ranuncoli selvatici gialli, l’ambretta con le sue corolle lilla , il trifoglio selvatico, l’achillea e tanti altri. Ma tra tutti quella che svetta è lei, la regina dei prati, la margherita.

 

 Nella sua semplicità è elegantissima, una linea pulita declinata nei due colori puri, il giallo e il bianco. Ondeggia piano sovrastando tutte le altre erbe e fiori. Fiorisce in gruppi, come famiglie, comunità molto snob che risaltano nel verde del prato.

 

Lo sapevi che la margherita non è appetibile come foraggio perché la parte legnosa, non viene brucata e quindi ritenuta dannosa per la composizione del pascolo? Dal punto di vista storico inoltre, l'uso di questo fiore è molto antico, si hanno testimonianze nei vasi egizi (4000 a.c.) decorati con le margherite. Da un'usanza popolare di origine celtica, la gente cerca di determinare, mediante lo strappo dei suoi petali uno a uno, il vaticinio per sapere se un certa cosa personale avrà un andamento positivo o negativo. Anche Goethe nel "Faust" fa fare la stessa esperienza a Margherita; anche lei per capire l'intenzione dell'uomo amato (Faust) strappa i petali usando la sequenza "m'ama, non m'ama". La margherita nel linguaggio dei fiori significa purezza, fedeltà e bontà d'animo.

 

Ho sempre ammirato come la natura riesce a stupire con i suoi piccoli segni, con la perfezione dei dettagli, con la puntualità dei cicli delle stagioni. Quanta complessità c’è in un prato di erbe spontanee, quando germoglia, cresce, fiorisce, rifiorisce, sfiorisce,...

 

Quanta bellezza! Poterne prendere una briciola soltanto e portarsela a casa.

Raccolgo una margherita e mi viene in mente che potrei replicarla su un vaso. Un vaso con la pancia tonda, penso a fare una ghirlanda di margherite, come quelle che si facevano da bambini, e disporgliela attorno,

Sì, può essere una bella idea avere un vasetto che può contenere dei fiori, ma è esso stesso già fatto di fiori, anche per quando le margherite saranno sfiorite e nei campi ci sarà solo erba secca o la neve.

 

 

 

Eccolo qui, il vasetto con le margherite, panciuto e tondo, un vasetto che basta a se stesso, ma che puoi riempire con tutti i fiori della tua vita. 

 

Se ami circondarti di fiori e primavera questo vasetto potrebbe piacerti, ne ho fatti anche con altri fiori e li trovi tutti nel mio shop.

 

Se poi ami prendere il te in giardino o ami collezionare tazze e teiere allora ti potrebbe interessare anche il servizio da te "Margherita".

Lo puoi acquistare completo oppure pezzo per pezzo, come preferisci. Se poi lo vuoi regalare lo puoi personalizzare chiedendomi di incidere un nome, una data o una dedica sul fondo o deve preferisci.

 

 

 

 

Iscriviti alla mia newsletter : #slowclayfastfood.

 

Una volta al mese riceverai una newsletter  con piccole ricette da eseguire in pochi minuti con ingredienti semplicissimi e se le vorrai presentare nelle mie ceramiche avrai degli sconti fantastici per acquistarle nello shop.

In più ci saranno spunti di riflessione su temi di attualità  come per esempio vivere in un modo più sostenibile, eventi o mercati legati alla ceramica e tantissime altre sorprese.

Iscrivendoti alla newsletter riceverai subito un buono sconto del 30% da utilizzare sul tuo prossimo ordine! Non perdere l'occasione!

 

ISCRIVITI

Please reload

Post recenti

July 10, 2019