Io, le frasche e il colombino


🌿Sto di profilo in mezzo alle frasche tra i miei vasi "Sottobosco".


Sono tutti fatti al colombino, uno via l'altro. Mi piace questa tecnica e mi piace lavorare seguendo forme in libertà. Mi perdo, concentrandomi nel lavoro con la musica della radio in sottofondo.

La terra un po' ruvida che segue profili improvvisati, si distende e si salda formando una parete sottile e uniforme.


Prima la liscio con i polpastrelli e poi con la spatola metallica ne tiro fuori la grana che la fa assomigliare così tanto a una pietra.


Questo è stato un lavoro bello fatto in quattro giorni di dedizione. Ora i vasi sono pronti per essere fotografati, esposti e venduti.


Ma non so se sono già pronta a separarmene, infatti continuo a rimandare il momento di caricarli sul sito...


La cura è andare a prendere un altro pane di argilla e ricominciare daccapo. Lo faccio oggi.


💚Ci si affeziona e poi si impara a lasciar andare.


Se vuoi provare anche tu la lavorazione lenta e appassionata della ceramica puoi partecipare agli incontri in laboratorio.

Trovi tutto spiegato qui: PAGINA DEI CORSI E DEI LABORATORI